Rechercher
  • Caterina Giudiceandrea

Costituzione di una società in Francia

Come aprire una società o una filiale in Francia ?


  • Quale forma giuridica scegliere?

Per prima cosa, un investitore italiano che desidera costituire una società o aprire una filiale in Francia deve chiedersi quale sia la forma societaria più adatta ai suoi bisogni.


Il diritto societario francese prevede diverse forme societarie, che possono differire in modo sostanziale l'una dall'altra e che comportano responsabilità e conseguenze diverse.


Le principali strutture giuridiche sono (elenco non esaustivo):


Société à responsabilité limitée - la SARL


La SARL francese, che corrisponde alla società a responsabilità limitata italiana, è una forma giuridica spesso usata per le società italiane che desiderano impiantarsi in Francia.


Il grande vantaggio della società a responsabilità limitata in Francia è la sua gestione semplice e la limitazione della responsabilità al capitale sociale.


Un capitale sociale minimo non è previsto dalla legge francese. Va tuttavia notato che il capitale sociale è pubblico e svolge quindi un ruolo di immagine per l'azienda in Francia. Va quindi scelto con cautela.


La SARL è gestita da uno o più amministratori (detti gérant in Francia), che possono anche essere membri della società.


Société anonyme - la SA


La SA francese corrisponde alla società per azioni italiana.


In Francia aprire una SA richiede 2 azionisti (7 se la società è registrata in borsa) ed un capitale sociale minimo di 37.000 euro.


Gli organi amministrativi sono: un presidente, un direttore generale, un consiglio di amministrazione composto da almeno 3 persone.


La responsabilità di ogni azionista è limitata all'apporto di capitale.


A causa della sua complessità di gestione, questa forma societaria viene scelta raramente per avviare un'attività in Francia.


Société anonyme simplifiée - la SAS


La SAS è una delle forme societarie più diffuse in Francia perché molto flessibile.


La struttura e la gestione della SAS sono relativamente libere.


La legge francese non prevede un capitale sociale minimo.


Sono necessari almeno 2 azionisti ed un presidente. Se la società è composta da un unico azionista, diventa una SASU (société par actions simplifiée unipersonnelle).


La responsabilità di ogni membro è limitata al capitale sociale.


  • Come aprire la società?

Una volta scelta la forma della futura società, è necessario preparare l'atto costitutivo ed il primo verbale dell'assemblea generale.


La registrazione della società necessita una sede legale in Francia.


Per aprire una società in Francia è inoltre obbligatorio aprire un conto bancario in Francia e versare almeno la metà del capitale sociale.


La società è registrata presso la cancelleria del Tribunale di Commercio dopo la pubblicazione nella gazzetta legale.


Può inoltre risultare necessario disciplinare i rapporti tra i futuri soci tramite un patto parasociale che, per una società in Francia, deve essere soggetto al diritto francese.


* * *


E consigliabile di rivolgersi ad un avvocato e/o a un consulente fiscale specializzato prima di costituire una società in Francia. E possibile convertire successivamente una società francese in un'altra forma societaria, ma solo con notevoli spese finanziarie e legali.



Caterina Giudiceandrea è avvocato italiano in Francia ed assiste le imprese italiane con i loro progetti in Francia


0 vue0 commentaire